La Gloire - Carlo Crucitti

Vai ai contenuti

Menu principale:

La Gloire

Media > Gallerie pubbliche > modelli
 

  


 

Catanzaro, 30-06-2018
Oggi è il turno per le notizie più dettagliate del LA GLOIRE - 1858 (n.15 di 26), il quindicesimo fra i modelli donati al "Museo del Mare" dell'Istituto Tecnico Grimaldi-Pacioli di Catanzaro Lido, in via Sebenico 39.

La prima vera nave da guerra

Stanislas Dupuy de Lôme, ingegnere navale, ebbe parte preminente nella rivoluzione tecnica che portò dalla costruzione in legno a quella in ferro, e dalla propulsione velica a quella a vapore: disegnò il primo vascello a elica (Napoléon , 1848) e la prima nave in legno corazzata (Gloire, 1859)
La Gloire ("Gloria") fu una nave da guerra costruita per la Marine nationale francese nel 1860. Prima nave corazzata della storia, aveva lo scafo di legno di una nave a vapore. di ottanta cannoni. Ma, ridotta di un ponte per risparmiare peso, aveva rimosso una batteria, portando la sua artiglieria a sessanta cannoni, per compensare il peso di una corazza composta da due file di piastre di ferro battuto, 12 cm di spessore in totale, dal livello del ponte a 2 m sotto la linea di galleggiamento lungo l'intera lunghezza della nave. 
La sua macchina a vapore da 1.200 CV poteva portare i suoi 5.670 tonnellate a 13.5 nodi. Questa unità era lunga 78 metri, larga 17 e aveva un pescaggio di 7,75 metri. 
Le sue piastre di protezione spesse 12 cm resistettero al fuoco sperimentale dei più potenti cannoni dell'epoca (il francese da 50 libbre e il britannico da 68 libbre) a piena carica alla distanza di 20 m.
Sviluppata successivamente alla guerra di Crimea in risposta ai nuovi sviluppi della tecnologia bellica navale, in particolare i cannoni Paixhans e i cannoni a canna rigata che usavano proiettili con testata esplosiva, devastanti contro le navi di legno. Sfruttò inoltre l'esperienza delle batterie galleggianti realizzate dai francesi e dai britannici per il bombardamento dei forti russi durante la guerra di Crimea. Venne varata all'arsenale di Mourillon, Tolone.

 
La Gloire - 1858
Una delle prime navi corazzate che furono costruite: la Gloire non partecipò a battaglie, ma fu un esempio di progettazione di unità da guerra molto importante. Varata il 24 novembre 1859 ed entrata in servizio nell'agosto del 1860, Fu radiata il 1879 e demolita nel 1883.
Caratteristiche generali: 
Dislocamento 5 630 t, Propulsione 1.100 m² di vele, 1 macchina a vapore orizzontale a due pistoni da 2.500 hp, 1 elica a sei pale, 8 caldaie ovali, Velocità 13,5 nodi (24 km/h), Capacità di carico 665 t di carbone, Equipaggio 570 ufficiali e marinai

 
 
 
 

  


 
 
15/07/2018 ore
Aggiornato il: 15/07/2018
Torna ai contenuti | Torna al menu