Cosa faccio - Carlo Crucitti

Vai ai contenuti

Menu principale:

Cosa faccio

Notizie di base
 


_____
La mia attuale attività è prevalentemente quella di volontariato che svolgo, con la carica di Presidente, nell'associazione USABILE, una organizzazione fondata il 12 marzo del 2003, iscritta alla Sezione Provinciale di Catanzaro del Registro Regionale del Volontariato della Calabria, e socia del Centro Servizi al Volontariato della provincia di Catanzaro (CSV Catanzaro).
_____
La Mission dell'associazione contempla attività sociali rivolte ai minori ed azioni di solidarietà internazionale e Cooperazione allo sviluppo, attraverso processi mirati al contrasto del digital divide e dello sfruttamento del lavoro minorile, attraverso l'utilizzo delle tecnologie informatiche e dei nuovi media.
_____
Collaboro inoltre con il CSV Catanzaro, ente gestore del Centro Servizi al Volontariato provinciale, nello sviluppo dell'Area Comunicazione, Informazione e Documentazione e mi dedico, quando possibile, alla stesura di pubblicazioni editoriali nel campo del volontariato e del no-profit.
_____
Dal Febraio 2010 a gennaio 2012 sono stato impegnato nel progetto "A più voci: una rete per la prevenzione" che ha avuto come obiettivo prioritario quello di costruire una rete di soggetti istituzionali e del volontariato che potesse essere di sostegno nel campo del disagio minorile, prevenzione di fenomeni di devianza e facilitazione del reinserimento sociale e lavorativo e non è un caso che fra i partner ci sia stato anche il Centro di Giustizia Minorile della Calabria e della Basilicata.
_____
Ovviamente faccio uso intensivo degli strumenti informatici e tecnologici che hanno un posto privilegiato in tutte le mie attività. Mi interesso ancora, per quanto possibile, di fotografia ed attività radiantistiche e razzimodellistiche. A tal proposito, ho delega ai rapporti con le scuole, da parte della Sezione di Catanzaro dell'ARI-RE (Associazione Radioamatori Italiani) di cui sono socio.

 
 

 
 
 
 

 

 
 
29/05/2017 ore
Aggiornato il: 29/05/2017
Torna ai contenuti | Torna al menu